martedì 19 febbraio 2008

Il programma spaziale di Veltroni.


Vignetta senza titolo

11 commenti:

Spartacus Quirinus ha detto...

Incredibile come certi politici in campagna elettorale aprino la bocca dandole fiato, ricordi sulle tasse di successione il Berti... almeno 2 punti percentuali in meno! Però che si debba restituire la banda su cui trasmette la 4, al legittimo vincitore della gare è pur vero. Non dico di essere bugiardi in c.e. ma è controproducente dare armi in bocca all'avversario.

flo ha detto...

Che lumaconi, meglio di così non potevi rappresentarli..

Gianluca ha detto...

sempre belle le tue vignette Bruno..ti spiace se ti aggiungo ai miei link? buona giornata!

Lario3 ha detto...

Bellissime... la seconda è stupenda :-D

Grazie mille per il commento, CIAO!!!

BC. Bruno Carioli ha detto...

Per spartacus quirinus, chi vive di immagine e quindi di presenza sui media deve inevitabilmente attirare l'attenzione.
Di Pietro lo ha fatto in due modi: attaccando berlusconi in attesa di provocare il coro delle prefiche del PdL a difesa del Cavaliere e prendendo le distanze dal programma del PD con cui è apparentato.
Così da ottenere attenzione, le liti in famiglia, come è noto tirano.

Per flo, lenti alla meta.

Per gianluca, onorato per il link, come posso ricambio.

Per lario3, mi lusinghi, grazie.

Anonimo ha detto...

La seconda che hai detto...!

Anche la prima non era male!

mircomirco

OH!RIZZONTI! ha detto...

Ti ringraziamo per i complimenti, per il questito la risposta � che se sei su un treno e ti stai mangiando una buona nutella il treno va pi� veloce. Almeno spero.
Continua cos� con le tue vignette!!!
Peace and Love for 2008!!!

ericablogger ha detto...

sempre tanto bravo e sempre bellissime le tue vignette
complimenti!
erica

Dama Verde ha detto...

Che bello poter ridere di tutta 'sta storia vergognosa.
Dovrebbero darti il Nobel, Bruno.

Liberazona ha detto...

Di Pietro non ha capito ancora che i primi a non voler toccare mediaset stnno nel pd.

Franca ha detto...

Di Pietro è già stato riportato nei "giusti" binari...
Se avessero voluto risolvere il conflitto d'interesse l'avrebbero già fatto!