mercoledì 16 aprile 2008

Partito Democratico, non è in pericolo la segreteria di Veltroni.

20 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Ehi già che c'è perchè non si fa prestare il cilicio dalla Binetti lol?

Vulcanochimico ha detto...

D'accordissimo con il commento precedente:))...splendida la vignetta!
un caro saluto
-Vulcanochimico-

zefirina ha detto...

l'altro giorno il nano ce l'aveva con le schede, oggi invece guarda caso la nuova legge elettorale non si tocca, però consoliamoci con l'ajetto come dicheno a roma: mo' ce possiamo sfoga a di piove governo ladro!!!

paco ha detto...

E' stata una Walterlooft.

cittadini liberi, felici e vincenti ha detto...

dalla "notte bianca", alla notte in bianco.............

Melina2811 ha detto...

Tutto sommato Walter a Walter và riconosciuto il merito di aver semplificato la politica italiana, creando un partito ed escludendo quelli con i quali non sarebbe mai andato d'accordo. Ciao da Maria

Carlomagno ha detto...

risuscitera'

Anonimo ha detto...

non sarà il terzo giorno dopo, ma avverrà

Anonimo ha detto...

tra tante spine potevi mettere una rosa
è primavera
ciao

Anonimo ha detto...

la corona di Cristo è simbolo della Sua passione.
Sarà anche la nostra

Carlomagno ha detto...

Walter di Nazaret

mario ha detto...

Ma chi è che faceva le previsioni di voto?

Riverinflood ha detto...

Tempo sei mesi e tutto sarà un flop!

flo ha detto...

Neanche tutti i voti di rifondazione sono bastati a vincere le elezioni, che altro serviva?!

Crocco1830 ha detto...

Il fatto è che non metterà nemmeno quella. Voglio dire, almeno ammettesse gravi errori di strategia politico-elettorale.

Comicomix ha detto...

Sempre splendide le tue vignette.

veltroni ci ha fatto chiaramente vedere, assieme atutti gli altri del ex Uniuone, che far tornare berlusconi al governo è qualcosa che si può fare.

Semplice, no?

Un sorriso lo stesso
Mister X di Comicomix

Octuagenario ha detto...

Mhhhh.... il bello della vignetta è che andrebbe bene anche con le due corone invertite.
A seconda di come si interpreti il governo di un paese: onere o onore.

Franca ha detto...

Quoto Daniele...

Anonimo ha detto...

leggere l'intero blog, pretty good

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e