lunedì 19 maggio 2008

Favole finite male.

20 commenti:

Anna ha detto...

Ahahahhhaahaah.......

Anonimo ha detto...

Tipico esempio di un rapporto causa-effetto!

mirco

Lario3 ha detto...

Ah-ah-ah... stupenda :-D
Grazie mille per il commento, CIAO!!! :-D

Rita ha detto...

:-D Geniale :-D

Anonimo ha detto...

il principe ranocchio è sensibile
come la principessa sul pisello

Beppone ha detto...

ahahahahahha

Crocco1830 ha detto...

amara, vera, ironia ...

Signor Ponza ha detto...

:) Non oso immaginare quanto cattivo.

Dama Verde ha detto...

Eh, eh, eh!!!

Deve essere cattivo forte ;(

Riverinflood ha detto...

Questa è tragicomica.

Arte ha detto...

ahahha ma no poveretto!!!

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Sempre bravissimo Bruno!

Daniele

Comicomix ha detto...

Lamberto Dini si è già pentito di avere accettato le offerte di berlusconi?

O una versione aggironata della celebre favola.

Un sorriso rospo
Mister X di Comicomix

flo ha detto...

Cos'è un riferimento alla Carfagna, per caaaso? :P
LOL, bellissima :)

Negroski ha detto...

Poteva chiedere aiuto alla famiglia Boccasana!

zefirina ha detto...

ahahah oppure era un bel principe e quando la dama l'ha baciato si è trasformato in rospo

Carlomagno ha detto...

"nondum matura est" diceva la volpe che non riusciva a cogliere l'uva, nonostante i suoi salti acrobatici.
"aveva un alito pesante" dice il rospo che non trova nessuno che lo apprezzi.
Tranquillo, prima o poi trovera' qualcuno, anche se con l'alito fetido, pronto ad ingoire il rospo e baciarlo. Diventera' cosi' un principe-rospo.

Franca ha detto...

Ci sono sempre le mentine...

Alianorah ha detto...

In effetti la fiatella è un grande deterrente sessuale.

emanuela ha detto...

le tue vignette rispecchiano spesso i m iei pensieri, ma riescono a sintetizzarli in modo egregio.Ti dispiace se metto il tuo link nel mio blog?