giovedì 8 maggio 2008

Ode a Calliope, incipit della Bondissea.

23 commenti:

Anonimo ha detto...

il poeta è uomo colto
ciò ch'è suo non gli sia tolto
voi direte: ma i capelli?
li ha ceduti l'altro ieri
a vantaggio dei pensieri

Anna ha detto...

Non posso pensarci, non posso pensarci, non posso pensarci. Quel budino malriuscito, quel mollusco inguardabile al ministero con il quale io ho a che fare quasi quotidianamente. E mi lamentavo di Rutelli.....

Crocco1830 ha detto...

Bondi ministro dei beni culturali, pare abbia già chiesto fondi alla comunità europea, per farsi finanziare la costruzione di un arco di trionfo che prenda il nome di Re Silvio IV.

zefirina ha detto...

bon dì
sarà
quello che vedrà
l'insulso
poeta

perir

(esagerata???)

zefirina ha detto...

della serie
bondì motta

(siculo è)

fioredicampo ha detto...

Comunque ha fatto carriera! Se restava comunista a quest'ora sarebbe disoccupato;-)

Lario3 ha detto...

Bellissima anche questa :-D
Grazie mille per il commento, CIAO!!!

Riverinflood ha detto...

La mia Sandrocchia preferita, non potete trattarla così: egli è un poeta!

Anonimo ha detto...

Carina sia la vignetta che il commento anonimo
P.S.
A porposito della Carfagna nella prima versione avevo scritto
pari opportunità di scoparsela...
ma... forse dovevo lasciarla!

ciao! mirco

RudeBad ha detto...

Beh, chi meglio del poeta Bondi poteva occupare quella carica. E' il perfetto emblema del livello culturale della destra.
Che culo che abbiamo ad essere Italiani, anzi ormai nuovamente I-Taliani!

Un abbraccio!!!

valentina orsucci ha detto...

:(

signor basta ha detto...

noi lavoriamo e non andiamo ad Ischia, non approfittiamo neppure dei soldi pubblici come fa quell'Anna che è così schifata da Bondi. se è schifata la smetta di rapinare i soldi delle mie tasse e vada a coltivar patate.
anzi, spero che gliela mandi Bondi!
lo so, non fa ridere, ma sono ormai veramente schifato di questi intelletuali mantenuti ed inutili che fanno anche i fighetti (o fighette) radical-schic.
l'avete capito che gli italiani vi odiano più di quanto voi odiate Berlusconi?!

Anonimo ha detto...

almeno bondi ha uno straccio di laurea.
i suoi predecessori veltroni e rutelli erano ignoranti anche scolasticamente.

flo ha detto...

Devo assolutamente leggere le poesie di Bondi... a questo punto non posso più esimermi!

giugioni ha detto...

Magari ha già in mente la realizzazione di statue raffiguranti il Cavaliere da sistemare nelle piazze più importanti d'Italia.

Anna ha detto...

Io approfitto dei soldi pubblici?
Signor Basta, nel notare che mi segue anche nel mio blog, essendo lei edotto in merito al mio viaggio ad Ischia, e nel ringraziarla, la rassicuro sul fatto che io dei soldi pubblici non vedo neanche una lira. Tranquillo, quelli che approfittano del danaro pubblico sono altri. Anche il dott. Bondi.
Tra l'altro adoro coltivare le patate ed ogni tipo di ortaggio,già lo faccio da tempo. La tranquillizzo anche su questo, nonchè sul fatto che lavoro dall'età di 19 anni.
Lei parla di persone che non consce, sia più avveduto la prossima volta.

bruno carioli ha detto...

L'eroico signor basta da moralizzatore coraggioso tira il sasso e nasconde la mano nell'anonimato.

kingpattume ha detto...

che fine..! ah no..è solo l'inizio :(

mario ha detto...

Auguri alla cultura.A noi ormai non li fa nessuno, ci danno per persi.

zefirina ha detto...

signor basta attizzo la polemica anche io approffitto e alla grande dei soldi pubblici, anzi dei vostri soldi perchè sonop un dipendente pubblico che per giunta sottrae ogni tanto qualche ora (?) al lavoro per postare sul blog
che vuoi fare mi vuoi sopprimere????

Anonimo ha detto...

anna racconta balle, approfitta direttamente ed indirettamente di soldi pubblici

Salvatore Sblando ha detto...

E dire che c'è pure un giornale che pubblica le sue robacce che qualcuno osa pure definire poesie...

Oh my god!


Sal

Franca ha detto...

Quoto Rudebad