domenica 22 giugno 2008

Il Concilio di Arcore.

19 commenti:

pibua ha detto...

Bellissima! :-)

Franca ha detto...

Vedrai che gli riesce anche questa...

Galatea ha detto...

Scusa l'Ot: in ritardissimo, ma ti ho linkato.
Ciao. galatea.
http://ilnuovomondodigalatea.wordpress.com

flo ha detto...

Eccertooo, come non accontentarlo, in fondo ha promesso di elargire vasti fondi alle scuole private ecclesiastiche!

alfa ha detto...

Bhè, dopo il lodo "salva-preti", sono sicuro che lo accontenteranno.

Riverinflood ha detto...

Ratzinger e Berlusconi e Bush: una partita a tressette col morto.

Daniele Verzetti, il Rockpoeta ha detto...

Beh con tutto quello che sta cercando di fare per il Vaticano è il minimo!

Un sacramento ad personam LOL.... mi chiedevo come potrebbe essere e cosa potrebbe recitare....:-)))

Ciao
Daniele

riccardo gavioso ha detto...

l'appetito vien mangiando...

bellissima!

buona domenica

raser ha detto...

ma la comunione non è da comunisti?

OH!RIZZONTI! ha detto...

Bè quell'uomo è proprio un sacramento!
Peace and Love Forever!!!

Anonimo ha detto...

pare che dovrà arrangiarsi diversamente

Comicomix ha detto...

Stavolta è...divina!

^_^

Un sorriso sorridente

Mister X di Comicomix

Dubbios ha detto...

Ahahah, questa del sacramento ad personam è davvero bella!
Mi permetti di inserire la tua opera nel mio blog (ovviamente specificando la fonte)?

Complimenti

Anna ha detto...

Nonostante mi sia ostinatamente rifiutata, in vacanza, di sentire le esternazioni del cavaliere, l'eco mi è giunta ugualmente.
Dico solo che se gli dessero tutte le eucarestie che vuole, ma gli togliessero l'impunità che pretende, sarei felicissima.
Comunicato e in galera: è un sogno?
Ciao Bruno, son tornata.....

Anonimo ha detto...

andate a cacare compagni

Ramone ha detto...

Della serie il più pulito ha la rogna... in fondo è la medesima chiesa che seppellisce Enrico De Pedis in territorio vaticano, all'interno della cripta della basilica di Sant'Apollinare a Roma

zefirina ha detto...

bè anche se sono cattolica riconosco che il papa entra spesso nel merito di leggi e decreti di cui non dovrebbe occuparsi, quindi il berluska si sarà detto: mi si consenta di entrare nel merito delle regole religiose,
scusate era per le pari oppurtunità

una volta che aveva avuto un'esternazione giusta"!!!!


;-)

bruno ha detto...

@ pibua, grazie per la visita.
@ franca, mi meraviglierebbe il contrario.
@ galatea, grazie per il link.
@ flo, lo spirito imprenditoriale in politica.
@ alfa, e sempre sia lodato.
@ riverinflood, si parla di morto in casa (..blog) dell'impiccato.
@ daniele, ego me absolvo...
@ riccardo, è che ci mangia a noi.
@ raser, si fotte anche quella.
@ oh!rizzonti, ragazzi su al catechismo.
@ anonimo, si cercherà un paradiso..fiscale.
@ mister X, di..spirito.
@ dubbios, prego, grazie.
@ anna, bentornata, spero ti sia riposata, divertita.
@ anonimo, ne approfitteremo fino a quando ci sarà la possibilità di alimentarsi.
@ ramone, e, la rogna, la fanno grattare a noi.
@ zefirina, uehi ! mai che ci pigli una volta !! poveruomo !!!
;-))

alianorah ha detto...

Ma berlusca è l'Unto del Signore! Se si mangia un'unghia si fa l'autocomunione!