martedì 4 novembre 2008

Graffiti padani.

24 commenti:

paco ha detto...

Il Cavaliere ha fatto una gran sparata contro chi scrive sui muri, poi con la coda fra le gambe è uscito dal CdM senza decreto sui graffitari perchè i leghisti glielo hanno bloccato.
Perchè nel Nord, molto brutti, ma molto fitti, i muri imbrattati dalla lega sono tanti.

Rigitans' ha detto...

bravo! hai appena rappresentato in modo eccelso come intendo la poltiica i politikanti di oggi.

RIAPPROPRIAMOCI DELLA POLITICA!!!

ciao

Anonimo ha detto...

graffiti o griffati?

Pietro ha detto...

questo imbratta casa mia con le porcherie che trasmette mediaset

flo ha detto...

Mah, il decreto antigraffittari era l'ultima delle nostre esigenze, ma probabilmente qualcuno scarabocchia i muri di Arcore...

www.giovannilucifora.splinder.com ha detto...

crisi economica, proteste della scuola, tasse troppo alte, problemi di sopavvivenza quotidiana (dalla seconda settimana), sicuezza, chi più n ha più ne metta.... e berluska evidenzia il problema più grande della società contempoanea: I GRAFFITARIIIII!!!!

GIò

ladyoscar ha detto...

Ma siamo seri su! che vuoi che sia un po di rosso qui e un po di verde li? :-)
Come sempre il nano parte dal basso... dal problema meno urgente!
Bruno la vignetta è splendida come sempre!

AKUL87 ha detto...

Eh si.. nell'Italia di oggi gli imbrattatori di muri sono davvero il primo problema da risolvere...

Riverinflood ha detto...

Da noi, sui muri, è più facile trovare "DIO C'È", ma anche "LASCIATE LIBERO LO SCARROZZO", eh eh eh...

Il Democritico ha detto...

In uno zapping di cui mi vergogno ho assistito alla notizia in diretta: Francesco Facchinetti annunciava che grazie alla propria (e di altri) iniziativa il decreto era stato ritirato e chiedeva un applauso per tutti i writers...

Giovanni Fontana ha detto...

Accidenti, il tuo Bossi è perfetto!

Franca ha detto...

Ancora una leggina su cui far parlare mentre più nascostamente si fanno le leggione...

zefirina ha detto...

ehm io non posso parlare ..sono di parte...ho un figlio taggatore, oh taggatore bello e mamma sua...però imbratta solo i muri abbandonati dei viadotti... o similari....

Fotopensieri ha detto...

E' vero Bruno: se ne vedono di scritte per la lega in giro.

marina ha detto...

non mi sembra il problema più grave del paese...
comunque la lega ci ha imbrattati abbastanza...
marina

Guido Penzo ha detto...

Ai poster ardua sentenza...

fioredicampo ha detto...

Ma se sono i primi imbrattatori;-)

Anonimo ha detto...

Simpaticissima....

Un salutone... mirco

Anonimo ha detto...

Simpaticissima....

Un salutone... mirco

Crocco1830 ha detto...

Pene per chi imbratta i muri e poltrone per chi li innalza. Bella roba!

riccardo gavioso ha detto...

e un decreto contro chi sta imbrattando la Costituzione...

una buona election night ;)

gians ha detto...

muri puliti popoli muti, ennesima dimostrazione di incoerenza.

3my78 ha detto...

Tanto questi fanno decreti su tutto...

ArabaFenice ha detto...

questa più che una caricatura della politica mi pare una politica da caricatura.
odio chi imbratta i muri ma pensare a un decreto e,poi, fare marcia indietro....