mercoledì 29 luglio 2009

Riforma istituzionale.


Qui.

9 commenti:

Dalle8alle5 ha detto...

Aridateme le lumachine!!! :-)

Crocco1830 ha detto...

Già. Ma chissà dove verranno fatte le leggi...

Alessandro Tauro ha detto...

Sarà un problema per Berlusconi, che dovrà preoccuparsi così di legiferare a proprio uso e consumo in due luoghi diversi...
Vabbé che il dono dell'ubiquità ce l'ha... ma è pur sempre una fatica!

Andrew ha detto...

infatti alessandro!

vulcanochimico ha detto...

Le tue vignette sono sempre molto belle,ma la situazione politica che stiamo vivendo è veramente brutta.
Non immagini quanto mi abbia fatto piacere il tuo passaggio da me...lo sai sempre il benvenuto e a dire il vero ero preoccupata perchè non venivi a salutarmi da tempo;-)
un caro saluto

zefirina ha detto...

come ti ho scritto su fb....
e io che fine faccio?????

preferisco il bicameralismo romano!!!

;-)

ღღ Š î $↕ Ŧ ۞ ღღ ha detto...

Speriamo almeno che l'altro presidente del consiglio e ministri siano almeno meglio di quelli attuali.
Un saluto e buon fine settimana
Sisifo

Liberazona ha detto...

E' uno al centro no? e non dimentichiamo le isole.


Saluti

gians ha detto...

Direi un cameratismo... perfetto. Ciao Bruno. ;)